Cos’è Mad4Rugby

Mad4Rugby è un molto più di un blog sul rugby.

E’ un blog per chi ama il rugby, gioca a rugby, si interessa non solo dei risultati, ma dello spirito del rugby. Mad4Rugby è stato creato da due appassionati di sport, Andrea e Luca (che poi siamo noi), dopo aver cercato sul web una copertura decente dei risultati anche delle squadre minori.

Ci siamo resi conto che in rete c’è veramente tanto, per tutti i gusti. Abbiamo anche scoperto che la maggioranza dei siti appartengono a quattro categorie:

  • siti seri, che diffondono i risultati delle partite
  • siti “buonisti”, in cui il mondo del rugby rappresenta l’alternativa per la pace nel mondo
  • tabloid che sparano cavolate senza sapere nulla di rugby
  • siti di club o di fan di club

 

A che categoria appartiene Mad4Rugby? Speriamo a nessuna di queste. In altre parole, noi speravamo di creare un blog che diffondesse davvero la cultura dei fan del rugby, con una certa conoscenza di fondo del gioco, ma senza prendere il rugby troppo seriamente. Insomma, Mad4Rugby spera di rimediare a questa lacuna, con un pizzico di senso dell’umorismo.

 

Chi sono Andrea e Luca

Chi c’è dietro a Mad4Rugby? Scusate se non ci mettiamo la faccia, ma quello che diremo su questo blog potrebbe causare interminabili diatribe da scrivania/tavolo da pranzo con colleghi, familiari ed amici. Per questo ci guarderemo bene dal diffondere alcunchè possa renderci riconoscibili dal postino, piuttosto che dal meccanico di fiducia. Sono certo che capirete, non si sfugge all’abitudine tutta italiana di lanciare lì frasi del tipo: “E così non ti è piaciuta Italia-Irlanda, io penso che abbiamo giocato bene, è stata una bella partita, ma siamo stati sfortunati…” Eeeeh! Chi ha giocato bene? E’ stata cosa? Così si perdono gli amici, i colleghi di lavoro smettono di salutarti alla macchinetta del caffè e tu rimani solo con il tuo cane…

Vi basti sapere che Andrea lavora in una nota azienda italiana che si occupa di montaggio di imbullonati/scaffalature industriali, mentre Luca lavora in una tipografia e si occupa della manutenzione delle macchine da stampa. Questo è quanto vi è dato di sapere (per la vostra sicurezza), oltre al fatto che sia Andrea che Luca giocano a rugby.